• 28 Settembre 2016
    La LIM sul Salone del Libro di Torino e Fiera del Libro di Milano
  • La LIM sul Salone del Libro di Torino e Fiera del Libro di Milano
    Sul Salone del Libro di Torino e Fiera del Libro di Milano

     Nel mondo dei libri abbiamo bisogno di tutto tranne che  vedere gli editori litigare tra loro con tutti gli altri nel ruolo di spettatori impotenti e ininfluenti.

    La vicenda del Salone del libro di Torino e di quello nuovo di Milano potrebbe infatti non avere un lieto fine. Potrebbe più facilmente finire con la divisione degli editori che parteciperanno a una Fiera e non all’altra. Con tutto lo strascico di polemiche e incomprensioni che possiamo immaginare. 

     Questo aiuta il settore editoriale ad uscire da questo prolungato periodi di crisi e difficoltà? Ad aumentare il numero dei lettori? A promuovere meglio il libro e la lettura? Ne dubitiamo.  Abbiamo piuttosto bisogno di iniziative concordate, costruite con il consenso e la collaborazione di tutti i soggetti che fanno vivere il mondo dei libri, librai compresi.

     Le librerie di qualità non sono una semplice rete di distribuzione di prodotti editoriali forniti dagli editori, sono ancora il più efficace luogo di diffusione del libro e di promozione della lettura. Sono dei veri e propri presidi culturali sul territorio. Non vanno pertanto dimenticate, ma valorizzate e coinvolte.

    Noi siamo pronti a collaborare a qualsiasi progetto ragionevole, in un quadro di maggior dialogo e minori divisioni. 


    LIM – Librerie Indipendenti Milano

     Milano, 28 settembre 2016