Tag: LIM

La LIMassociazione delle Librerie Indipendenti di Milano, nasce nel 2013 per volontà di oltre 30 librerie meneghine che si sono unite per offrire servizi realizzare iniziative comuni, costituendo quella che di fatto è la più grande libreria della città.

L’associazione si propone di favorire la collaborazione fra le librerie indipendenti e gli operatori del settore per la realizzazione di eventi e iniziative culturali sul territorio urbano. Inoltre, la LIM intende sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore culturale delle librerie indipendenti e della figura del libraio. Rappresentare le librerie indipendenti di Milano e dintorni presso le sedi istituzionali, quindi, è uno dei principali strumenti adoperati da LIM per tutelare e promuovere l’attività delle librerie associate.

Sant Jordi 2024 - Eventi, Librerie Indipendenti Milano

Sant Jordi 2024

Sant Jordi è una festa catalana che cade ogni anno il 23 aprile. E’ il giorno dei libri e delle rose e quest’anno verrà festeggiato anche in molte città italiane. Ma in cosa consiste la festa? E come è coinvolta l’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano?

UNA ROSA PER UN LIBRO

Nel 1995 l’UNESCO ha proclamato il 23 aprile Giornata Mondiale del Libro e non a caso: esiste una tradizione secolare in Catalogna per la quale quel giorno si regalano libri e rose a chi si ama. E’ il giorno di Sant Jordi, il giorno in cui in Catalogna i libri si trovano ovunque, in ogni strada, in ogni piazza. Anche qua in Italia alcuni librai indipendenti hanno importato l’usanza di regalare una rosa a chi acquista un libro in quel giorno, ma da quest’anno le cose cambiano.

SANT JORDI 2024

Martedì 23 aprile 2024, infatti, le Librerie Indipendenti di Milano, parimenti alle associazioni Librerie di Roma e Torino che legge, in collaborazione con la Delegazione del Governo della Catalogna in Italia, faranno qualcosa di più: promuoveranno la cultura catalana. Quel giorno troverete nelle nostre librerie un reparto dedicato a libri tradotti dal catalano o ambientati in Catalogna o che parlano di essa. Per ogni acquisto in questo reparto, le librerie aderenti vi regaleranno una rosa!

LE LIBRERIE LIM

Le librerie LIM che aderiscono all’iniziativa sono: Aribac Libreria, La Casa dei Gufetti, In Cerca di Guai Libreria, La Libreria del Mare, Libreria di Quartiere, Libreria Il Domani, Libreria Linea di Confine, Libreria La Memoria del Mondo, Libreria Monti in città, Libreria Popolare di Via Tadino, Libreria Sottosopra, Libreria Trovalibri, Libreria Tutti giù per terra, LibriSottoCasa (in Largo Mahler), MaMu Magazzino Musica, Tempo Ritrovato Libri, Vento di Libri.

L'appello della LIM al Comune di Milano - Librerie Indipendenti di Milano

L’appello della LIM al Comune di Milano

Che anno sarà per le librerie milanesi? Queste immagini ritraggono la storia di una libreria indipendente milanese di quartiere che è in procinto di chiudere alla fine di febbraio. Una libreria che era una comunità per quel territorio. Si chiama, ancora per pochi giorni, Cortecciae un’altra libreria chiuderà il mese successivo: la Libreria Tiritera.

FORUM ECONOMIA URBANA 2024

Nei giorni del Forum Economia Urbana 2024 organizzato dal Comune di Milano, l’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano chiede un confronto alle istituzioni locali affinché si riconosca alle librerie la qualifica di realtà culturali diffuse su tutto il territorio cittadino. La LIM chiede al Comune di Milano un confronto per lavorare insieme per il riconoscimento del bilancio sociale delle librerie della città e per la creazione di strumenti compensativi di fronte ai tagli alla cultura del governo.

INDIPENDENZA, IMPRESA, CULTURA

Nell’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano é molto vivace il dibattito su cosa significhi l’insieme di queste parole: indipendenza, impresa, cultura. Le librerie LIM sono indipendenti nelle innumerevoli sfumature con cui ciascuno può interpretare il termine: indipendenti da grandi gruppi o franchising, indipendenti dalle mode del momento, indipendenti dalle logiche del consumo che riducono i libri a una merce come le altre, evitando così una progressiva convergenza verso un modello culturale unico che non valorizzi, invece, quello che definiamo bibliodiversità. Le librerie LIM sono imprese consapevoli di dover vivere in un mercato sempre più competitivo e in un mondo sempre più iniquo.
Facciamo cultura: vendendo libri, ovviamente, ma a monte elaboriamo una proposta, operiamo una selezione di contenuti che è il fulcro del lavoro librario e culturale.
I librai sono animatori culturali, organizzano incontri, presentazioni di libri, letture, laboratori, mostre e tanto altro. Promuovono collaborazioni con le biblioteche, le scuole e i centri culturali presenti nel loro quartiere. In gran numero partecipano attivamente alle manifestazioni editoriali (e non) che si svolgono in città. Queste attività fanno parte sia del loro lavoro sia del loro bilancio, perché portano in qualche modo clienti, producendo introiti che possono essere grandi, ma anche modesti.

UN LAVORO SOCIALE E CULTURALE

C’é una parte del lavoro delle librerie indipendenti, però, completamente nascosta e senza profitti. Si tratta del lavoro sociale e culturale che quotidianamente i librai fanno tutto l’anno. Aprendo librerie dove le indagini di mercato lo sconsigliano, dove non ci sono nemmeno cinema, teatri o luoghi di aggregazione, le librerie LIM fanno comunità; le loro vetrine accese sono luci in strade buie.
Facciamo incontrare le persone, miglioriamo il quartiere e contribuiamo alla tenuta del tessuto sociale. Purtroppo, questo impegno non compare nei bilanci ordinari delle nostre imprese, non è previsto.
Questo 2024 è cominciato malissimo, con la chiusura di due librerie associate: Tiritera e Corteccia. Se questo può capitare a qualunque impresa, nel caso di una libreria di qualità che chiude le istituzioni dovrebbero chiedersi: E noi cosa ci perdiamo?
Ci piacerebbe che si potesse quantificare la perdita per cittadini e lettori di fronte alla chiusura di una libreria, per far emergere tutta la ricchezza che produciamo, anche quella intangibile.

I TAGLI ALLA CULTURA

L’anno potrebbe continuare a peggiorare, visti i tagli apportati nella legge finanziaria che riguardano direttamente le librerie. Senza il fondo conosciuto come Decreto Franceschini, infatti, le librerie perdono l’entrata derivante dalle forniture alle biblioteche di zona. Inoltre, è prevista una riduzione del finanziamento della Tax Credit e viene abolita la 18app, sostituita da due carte non equiparabili, perché valide solo per un numero ristretto di diciottenni. Di contro, l’aumento delle spese e degli affitti, almeno a Milano, non conosce tregua.

L’APPELLO DELLA LIM AL COMUNE DI MILANO

Ecco, quindi, l’appello della LIM al Comune di Milano:

Per tutti questi motivi, chiediamo al Comune di Milano di aprire un confronto diretto, per cercare di finanziare un fondo che possa garantire la continuità delle forniture alle biblioteche comunali senza i soldi del Ministero, anche attraverso la ricerca di importi equivalenti presso altri enti, fondazioni o sponsor.
Chiediamo al Comune di Milano di poter lavorare a un modello di bilancio sociale che riconosca le librerie di qualità sul modello del Marchio delle librerie di qualità francese, maldestramente imitato anche in Italia, dove ci si è limitati a un mero elenco in un albo, senza neppure proporre un simbolo identificativo o un logo.
Chiediamo il riconoscimento per queste librerie di agevolazioni fiscali per TARI e imposta sulla pubblicità, oltre alla semplificazione della SCIA e dell’occupazione di suolo pubblico in occasione di piccoli eventi culturali.
Chiediamo al Comune di Milano di continuare a proporre spazi commerciali ad affitti calmierati a nuovi librai in cerca di un negozio dove aprire la propria attività. Ricordiamo che nei prossimi mesi sarà in scadenza il contratto di locazione per alcune librerie che avevano goduto di un bando speciale per locali MM 11 anni fa. Auspichiamo che queste librerie possano continuare la loro attività attraverso il mantenimento nel nuovo bando delle caratteristiche di priorità che erano inserite nel vecchio.
Chiediamo al Comune di Milano di aprire un confronto affinché dalle difficoltà attuali possa nascere un laboratorio per le piccole imprese culturali, sperando anche che possa accendersi un dibattito pubblico su quanto fanno (o non fanno) le istituzioni in questo paese per la cultura.
Eventi - Librerie Indipendenti Milano

Presentazione del libro “Cantiere Del Pardo – Una storia di mare”

Giovedì 25 gennaio 2024 Bruno Cianci presenta presso La Libreria del Mare il libro Cantiere Del Pardo – Una storia di mare, pubblicato da Nutrimenti. A 50 anni dalla nascita del cantiere, questo libro ne celebra la lunga avventura, mettendo in luce l’evoluzione tecnica e stilistica e le straordinarie capacità di adattamento a un mondo in continua evoluzione. Bruno Cianci, più volte vincitore del premio letterario marinaresco Carlo Marincovich, ci accompagna alla scoperta della storia del Cantiere Del Pardo in compagnia di Antonio Vettese, giornalista di spicco della nautica italiana.

Cantiere Del Pardo, una storia di mare - Bruno Cianci (Nuitrimenti)
Cantiere Del Pardo, una storia di mare – Bruno Cianci (Nuitrimenti)

UN’ECCELLENZA DELLA NAUTICA ITALIANA

Pochi costruttori possono vantare un ruolo importante nella storia della nautica come il Cantiere del Pardo. Fondato nel 1973, le barche prodotte, fra cui i leggendari Grand Soleil e i modernissimi Pardo Yachts, hanno fatto sognare milioni di appassionati. A disegnare questi gioielli sono stati i migliori progettisti del panorama mondiale: da Finot a Germán Frers, da Bruce Farr a Doug Peterson, da Botín & Carkeek a Judel/Vrolijk, fino agli italianissimi Massimo Paperini e Matteo Polli, autori di barche che hanno vinto importanti regate internazionali e numerosi titoli mondiali.

LA PRESENTAZIONE IN LIBRERIA

Vi aspettiamo numerosi giovedì 25 gennaio alle ore 19 presso La Libreria del Mare, in Via Broletto 28 a Milano. Come d’abitudine, ci saranno solo posti in piedi senza prenotazione, per una chiacchierata informale con l’autore.

Nel frattempo, per dare un’occhiata a Cantiere Del Pardo – Una storia di mare, basta cliccare qui.

Se, invece, volete sbirciare altre opere letterarie di Bruno Cianci, cliccate qui.

Vieni al cinema | Vieni a teatro 2024 - Tessera AGIS, Librerie Indipendenti Milano

Vieni al cinema | Vieni a teatro 2024

Anche quest’anno l’AGIS ripropone la tessera Vieni al Cinema, Vieni a Teatro, che consente l’accesso nelle sale cinematografiche e teatrali di tutta la Lombardia usufruendo del biglietto ridotto dal lunedì al giovedì.

AGIS Lombardia

L’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo è l’organismo di rappresentanza e di coordinamento delle imprese di spettacolo. L’AGIS lombarda svolge la sua attività in tutto il territorio regionale e i suoi associati rappresentano la quasi totalità delle imprese di spettacolo professionali e attive in Lombardia.

Vieni al cinema | Vieni a teatro 2024 - AGIS, Librerie Indipendenti Milano

AGIS e LIM

L’associazione delle Librerie Indipendenti di Milano collabora con AGIS dal 2022, mettendo a disposizione la sua rete di oltre 30 librerie in qualità di punto vendita della tessera Vieni al cinema | Vieni a teatro, con l’obbiettivo di promuovere le iniziative culturali anche di natura diversa da quella editoriale sul territorio meneghino.

Vieni al cinema, vieni a teatro

La tessera Vieni al cinema | Vieni a teatro 2024 costa € 10,00 e garantisce l’accesso a tutte le sale cinematografiche e teatrali lombarde associate ad AGIS usufruendo del biglietto ridotto dal lunedì al giovedì ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi. Inoltre, la tessera è valida anche in tutte le sale cinematografiche associate dell’intero territorio nazionale.

Per consultare l’elenco delle sale aderenti clicca qui.

BookCity Milano - Librerie Indipendenti Milano

BookCity Milano 2023

BookCity 2023 è iniziato e anche quest’anno LIM è uno dei partner principali dell’evento. Il festival letterario più importante di Milano quest’anno si svolgerà da lunedì 13 a domenica 19 novembre 2023 con una serie di eventi diffusi sul territorio urbano.

Cos’è BCM

BookCity Milano è una manifestazione nata nel 2012 grazie alla spinta del Comitato Promotore e dell’Assessorato alla Cultura. La centralità del libro, della lettura e dei lettori sono i valori fondanti dell’evento, che coinvolge tutti i protagonisti del sistema editoriale. Durante una maratona di tre giorni vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi e letture in varie sedi pubbliche e private.

BCM e LIM

La LIM collabora alla realizzazione di BCM sin dalla seconda edizione, al fine di rendere possibile l’acquisto dei libri presentati durante i tantissimi eventi. Le libraie e i librai indipendenti di Milano, tuttavia, lavorano all’iniziativa con grande impegno non solo nei giorni di BookCity. Nei mesi che precedono e che seguono la manifestazione, infatti, offrono il loro contributo all’organizzazione della kermesse milanese in tutte le fasi della pianificazione. Anche nel 2023 la maggioranza delle sedi BCM sarà coperta proprio dalle Librerie Indipendenti di Milano.

BCM 2023

La novità di questa edizione è che alcune librerie LIM sono state scelte come sede di eventi inseriti nel palinsesto ufficiale e, quindi, BookCity è anche in libreria. I libri dedicati alla musica classica saranno trattati presso Magazzino Musica. Da In Cerca di Guai si parlerà di migrazioni in collaborazione con Mediterranea Saving Humans. Poesia e molto altro presso la Libreria Popolare. Alla Libreria Claudiana e alla Libreria dello Spettacolo gli eventi verteranno su paternità e maternità, educazione e figli, ovviamente viste da angolazioni molto diverse. Di fumetti e saggistica si parlerà presso L’échappée close. Troverete, invece, incontri per bambini presso Aribac, Zazà e Scamamù. Programmazioni varie da Tempo Ritrovato e Long Song Books & Café.

Come già detto, però, sono molte le librerie LIM che cureranno la presenza dei libri a circa 400 degli eventi in programma in altre sedi, dal centro alla periferia. Esse sono, oltre alle già citate Popolare, In cerca di guai, Claudiana, Zazà e Scamamù, anche La Libreria del Mare, Libreria di Quartiere, i Baffi, LibriSottoCasa, Vento di libri, La Memoria del Mondo, Libreria Il Domani, Libreria Del Convegno e Linea d’Ombra.

Gli eventi di BookCity 2023 sono a ingresso libero fino a esaurimento posti, salvo casi eccezionali. Per avere tutte le informazioni sugli incontri in programma quest’anno basta visitare il sito ufficiale della manifestazione, cliccando qui.

Eventi - Librerie Indipendenti Milano

Presentazione del libro “Cento giorni nel Tirreno”

Mercoledì 25 ottobre 2023 Davide Besana presenta presso La Libreria del Mare il libro Cento giorni nel Tirreno, edito da Nutrimenti. Davide, skipper e vignettista di indubbio talento, ha già pubblicato numerosi volumi sulla nautica. Solo per citare quelli pubblicati sempre da Nutrimenti, ricordiamo 52 idiozie da non fare in barcaL’ABC della velaVela – Istruzioni per l’uso Tontopedia Navalis, scritto a quattro mani col simpaticissimo Lele Panzeri.

Cento giorni nel Tirreno, Davide Besana - La Libreria del Mare

CENTO GIORNI NEL TIRRENO

In compagnia di Giuseppe La Scala, armatore e filantropo, Besana ci racconta i suoi cento giorni in barca nel Mar Tirreno. Questo suo nuovo libro è un diario di bordo sapientemente illustrato ad acquerello, con cui Davide ci accompagna alla scoperta di duemila miglia di un litorale noto, di cui riscopre emozioni e colori grazie a una lenta e per lo più solitaria navigazione.

Nelle soste del suo viaggio ha visitato porti e paesi, partecipato a regate, presentato i suoi libri e tenuto lezioni di vela e di disegno ai ragazzi affidati a Save the Children e alla Lega Navale Italiana. Per trasmettere la passione per il mare, ma anche l’importanza di saper comunicare e fare le cose insieme.

LA PRESENTAZIONE IN LIBRERIA

Vi aspettiamo numerosi mercoledì 25 ottobre alle ore 19 presso La Libreria del Mare, in Via Broletto 28 a Milano. Come d’abitudine, ci saranno solo posti in piedi senza prenotazione, per una chiacchierata informale con l’autore.

Nel frattempo, per dare un’occhiata a Cento giorni nel Tirreno, basta cliccare qui.

Se, invece, volete sbirciare altre opere (letterarie e non) di Davide Besana, cliccate qui.

Eventi - Librerie Indipendenti Milano

Presentazione del libro “Parentesi atlantica”

Mercoledì 4 ottobre 2023 alle ore 19 Andrea Cestari presenta presso La Libreria del Mare il libro Parentesi atlantica, pubblicato dalle Edizioni Il Frangente. Cestari ha già pubblicato numerosi volumi sulla nautica, fra cui il bestseller Bimbi a bordo e La vela è un gioco bellissimo! per Magenes Editoriale e Il wc di bordo per le Edizioni Il Frangente.

"Parentesi atlantica" di Andrea Cestari (Edizioni Il Frangente)

PARENTESI ATLANTICA

In compagnia di Antonio Vettese, giornalista di spicco della nautica italiana, Andrea ci racconta la sua parentesi di vita in Oceano Atlantico. Nel suo nuovo libro, a cavallo fra il racconto e la guida tecnica, Cestari accompagna il lettore in tutte le fasi della preparazione della barca e dell’equipaggio; nella seconda parte del volume, invece, troviamo un vero e proprio diario di bordo con il racconto della sua personale esperienza di navigazione.

L’avventura vissuta da Andrea Cestari dimostra che non occorre essere navigatori di professione per affrontare la traversata atlantica; nel suo nuovo libro ci spiega, infatti, come riuscire a coniugare famiglia e lavoro con la vela d’altura, senza rinunciare a nulla!

LA PRESENTAZIONE IN LIBRERIA

Vi aspettiamo numerosi mercoledì 4 ottobre alle ore 19 presso La Libreria del Mare, in Via Broletto 28 a Milano. Come d’abitudine, ci saranno solo posti in piedi senza prenotazione, per una chiacchierata informale con l’autore. Nel frattempo, se volete dare un’occhiata in anteprima al libro, basta cliccare qui.

Giovedì in libreria e... in biblioteca 2023/24 - Eventi, Librerie Indipendenti Milano

Giovedì in libreria e… in biblioteca 2023/24

L’iniziativa Giovedì in libreria e… in biblioteca promossa dal Municipio 1 del Comune di Milano compie un lustro. L’edizione 2023/24 sarà dedicata al tema Donna, vita, libertà, slogan iraniano nato da esponenti del movimento delle donne curdo.

La quinta edizione

La rassegna, premiata negli anni da un crescente consenso di pubblico, risponde all’interesse della cittadinanza per la lettura. Il programma inizierà il 21 settembre 2023 e si concluderà a fine maggio 2024. Il calendario annovera a oggi 17 eventi presso altrettante sedi. Il palinsesto prevede incontri con autori e presentazioni editoriali, letture ad alta voce e iniziative per i lettori più giovani.

Milano Città Creativa per la Letteratura UNESCO

Il progetto trova il suo alveo naturale a Milano, città che vanta una ricca tradizione letteraria, testimoniata dal riconoscimento UNESCO di Città Creativa per la Letteratura, ma non solo. Il capoluogo lombardo vanta, infatti, un numero impressionante di librerie indipendenti, di cui oltre 30 sono associate a LIM.

LIM e gli altri partner

Il Municipio 1 organizza la rassegna Giovedì in libreria e… in biblioteca in collaborazione con l’Associazione LIM – Librerie Indipendenti Milano, YESMilano, il Sistema Bibliotecario Milanese e altre librerie indipendenti del centro storico. Le librerie e le biblioteche che aderiscono all’iniziativa sono Alfea Libreria Antiquaria, BiblioCalusca Biblioteca di condominio, Biblioteca del Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi, Biblioteca Ostinata, Biblioteca Parco Sempione, Biblioteca Sormani Spazio Young, Libreria Claudiana, La Libreria del Mare, Libreria dello Spettacolo, Libreria La Balena, Libreria Linea d’Ombra, Libreria Monti in Città, Libreria Punto Einaudi Milano – Orti Letterari, Libreria Verso, Scaldasole Books.

Per info e dettagli, clicca qui.

Hai Visto Un Re? 2023 - Eventi, Librerie Indipendenti Milano

Hai Visto Un Re? 2023

HAI VISTO UN RE? VIII Edizione – Programma dal 22 al 25 settembre 2023

 

LEGGERE AL VOLO

Domenica 24 settembre 2023
Biblioteca Parco Sempione

Letture collettive in movimento verso l’infinito e oltre
per grandi e bambini (anche piccolissimi!)

ISTRUZIONI PER IMBARCARSI:
– ore 10 si arriva in Biblioteca Parco Sempione
– si ritira una cartolina da far timbrare tappa per tappa
– si sale su un tappeto volante e si seguono le letture nel parco a cura dei librai di HVR e dei bibliotecari
– ore 12 si atterra in Biblioteca Parco Sempione al mercatino libri

Presentazione del progetto #ioleggoperché-LABNIDI a cura di AIE e Fondazione Cariplo.

A seguire, ognuno porta la propria merenda per un grande pic nic con Hai Visto Un Re?
In caso di cattivo tempo si svolgerà un “volo” ridotto all’interno della biblioteca, per il quale necessita la prenotazione a c.biblioparco@comune.milano.it

 

…………

 

Con I BAFFI

Venerdì 22 settembre, h 16.30, Libreria i Baffi, Via Lepontina 13 (Municipio 9)
In collaborazione con Pistacchio Family.

I gusti della fantasia
Le caramelle magiche, ed. Terre di mezzo.
Bambini dai 5 anni.

Lettura ad alta voce e laboratorio, scopriamo insieme che gusto può avere la nostra fantasia.

Evento gratuito, prenotazioni a: ibaffi.libreria@gmail.com

 

Con POPOLARE DI VIA TADINO

Venerdì 22 settembre, h 18.00, Libreria Popolare, Via Tadino 18 (Municipio 3)
In collaborazione con la Biblioteca Crescenzago

Presentazione di Il pulcino non è un cane. L’editoria araba per l’infanzia come specchi della società, ed. Astarte, autrice Mathilde Chèvre.

Con la presenza di Enrica Battista, una delle due traduttrici del libro.

 

Con TUTTI GIÙ PER TERRA

Venerdì 22 settembre, h 17, Parco Boschetti Reali di Monza
In collaborazione con la Biblioteca Ragazzi di Monza

Bigliettini volanti in città
Il bigliettino, ed. Kalandraka.
Evento gratuito, per prenotazioni: info@libreriatuttigiuperterra.it

 

…………

 

Con IN CERCA DI GUAI

Sabato 23 settembre, h 10.30. Presso i portici di Via Jacopo Palma 3 (Municipio 7)

Sotto i portici della fantasia
Letture ad alta voce, atelier e mostra con l’illustratore Jean Blanchaert.
Bambini da 2 a 7 anni.

Leggeremo storie che ci permettono di viaggiare con la fantasia. Durante il viaggio sceglieremo 20 parole che diventeranno 20 tavole illustrate da Jean Blanchaert e colorate dai bambini.
Per tutto il giorno le tavole diventeranno una mostra a cielo aperto: I portici della fantasia.

Evento gratuito, prenotazioni a: incercadiguailibreria@gmail.com

 

Con SCAMAMÙ

Sabato 23 settembre, h 10.30 presso Scamamù, Via Davanzati 28 (Municipio 9)

Carovana di lettura viaggiante
Letture ad alta voce multilingua e voli di fantasia
Bambini da 2 a 10 anni.

Itinerario circolare, con tappe a sorpresa, per una carovana in viaggio tra fiabe, lingue e gusti del mondo.
Con le libraie di Scamamù, le bibliotecarie della Biblioteca Dergano-Bovisa e lettori e lettrici madrelingua di quartiere.
Evento gratuito, prenotazioni: info@scamamu.it

 

Con ARIBAC

Sabato 23 settembre, h 11, Libreria Aribac, Via Porpora, di fronte al civico 62 (Municipio 3)
In collaborazione con la Biblioteca Valvassori Peroni

Seguendo i sussurri
Orso e i sussurri del vento, ed. Orecchio Acerbo.
Bambini dai 5 anni.

Una lettura in movimento, tra libreria e cortile per scoprire dove va Orso e chi incontrerà.

Evento gratuito, prenotazioni a: info@aribaclibreria.it

 

Con LINEA D’OMBRA

Sabato 23 settembre, h 11, Libreria Linea D’Ombra, Via San Calocero 29 (Municipio 1)

Storie in volo con un’ospite d’eccezione!
Letture ad alta voce a cura di Francesca Archinto (editrice Babalibri) e di Chiara di Linea d’Ombra.
Bambini dai 4 ai 6 anni.

Storie che ci portano in volo con l’immaginazione alla ricerca di nuovi orizzonti e di nuovi amici. Un’occasione per conoscere e per parlare con la direttrice editoriale di una delle più belle case editrici dell’infanzia.

Evento gratuito, prenotazioni: info@librerialineadombra.it

 

Con LIBRISOTTOCASA

Sabato 23 settembre, h 11, Parco Chiesa Rossa (MM Abbiategrasso) presso il parco giochi accessibile (Municipio 5)
In collaborazione con Biblioteca Chiesa Rossa.

Sabato 23 settembre, h 15.30, Parco La Spezia (MM Famagosta) presso le altalene.
In collaborazione con Biblioteca Fra Cristoforo (Municipi 5 e 6)
H 15 partenza insieme dalla Biblioteca, bia Fra Cristoforo 6, in bici o a piedi per andare al parco.

Una spinta per volare, ed. Mimebù. Lettura e laboratorio con l’autrice Caterina Pavan.

Dondolando sulle altalene si possono immaginare viaggi fantastici ed è più bello farlo insieme.

In caso di pioggia un laboratorio artistico si svolgerà all’interno delle due biblioteche, solo per questo caso è consigliata la prenotazione a c.bibliochiesarossa@comune.milano.it e
c.bibliofracristoforo@comune.milano.it

 

Con ZAZÀ

Sabato 23 settembre, h 16, Libreria Zazà, viale Stefini 14 (Municipio 2)

Piccolo manuale di navigazione, ed. Camelozampa.

Letture ad alta voce e laboratorio a cura di Sara Stefanini, autrice del libro.
Bambini dai 4 anni

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

…………

 

AUTOFORMAZIONE per librai e bibliotecari

Lunedì 25 settembre 2023
presso Scamamù, via Davanzati 28
orario 11-13 /14-16.30

Laboratorio di autoformazione per librai indipendenti e bibliotecari sulle esperienze, pratiche e contesti dell’educazione alla lettura, insieme a Silvia Pacelli di Cartastraccia associazione culturale (Roma), Elena Lolli e Annabella Di Costanzo della compagnia teatrale Alma Rosè (Milano), Stefano Laffi di Codici Ricerche (Milano), Maria Carmela Polisi della libreria Mio nonno è Michelangelo (Pomigliano d’Arco, Napoli), Alessandra Baschieri della cooperativa sociale EquiLibri (Modena).

 

……….

 

LIM-Librerie promotrici:
Aribac
Corteccia
I Baffi
In cerca di guai
Librisottocasa
Linea d’ombra
Popolare
Scamamù
SpazioBK
Tutti giù per terra
Zazà

 

……….

 

Giunto alla sua VIII edizione, torna a Milano da venerdì 22 a lunedì 25 settembre Hai visto un re?, il festival della letteratura per bambini e ragazzi organizzato dall’Associazione LIM – Librerie Indipendenti Milano in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Milano, la Biblioteca dei Ragazzi Al Segno della Luna di Monza, La Lettura Intorno – BookCity e l’Associazione Italiana Editori – AIE e con il patrocinio di Fondazione Cariplo. Dal 2016 Hai visto un re? riunisce tutti i soggetti che lavorano con e per i libri: librai, bibliotecari, editori e autori organizzano in forma autonoma eventi diffusi, gratuiti e aperti a tutti coloro che vogliono scoprire, o ritrovare, il piacere di conoscere, crescere, esplorare e immaginare attraverso i libri.

Educazione alla lettura

Undici librerie indipendenti milanesi e di Monza, insieme alle biblioteche e agli attori del panorama editoriale, curano letture, incontri, presentazioni, giochi e laboratori rivolti a bambini, ragazzi e genitori, nella convinzione che l’educazione alla lettura sia un importante strumento di crescita personale e civile. Si aggiungono, inoltre, incontri con editori e autori, spazi di confronto e momenti di autoformazione, nella prospettiva di condividere buone pratiche e metodologie di promozione alla lettura.

Leggere al volo

Il titolo pensato per l’edizione 2023 è Leggere al volo. Letture in movimento verso l’infinito… e oltre, che invita a immaginare, viaggiare e volare verso i preziosi universi dell’immaginario letterario. Leggere al volo culmina con la giornata di domenica 24 settembre, organizzata presso la Biblioteca Parco Sempione. Dalle 10 un tappeto volante accoglierà tutti i bambini pronti per viaggiare insieme attraverso letture condivise e laboratori. Un mercatino dei libri e un picnic condiviso arricchiscono la festa dedicata alla letteratura per l’infanzia. Focus di Leggere al volo è la fantasia e la possibilità di esplorare, immaginare e inventare attraverso la lettura.

#ioleggoperchéLAB-NIDI

Alle ore 12 verrà anche presentato #ioleggoperchéLAB-NIDI, un progetto pilota di #ioleggoperché realizzato dall’Associazione Italiana Editori – AIE in collaborazione con Fondazione Cariplo. Dedicato a 330 asili nido selezionati in aree svantaggiate della Lombardia e delle province piemontesi di Novara e del Verbano Cusio Ossola, il progetto si propone di creare o potenziare le biblioteche degli asili nido nella prospettiva di introdurre fin da subito i bimbi della fascia d’età 0-3 anni alla ricchezza della parola, alla creatività, all’ascolto e alla necessità dell’immaginazione per costruire il futuro.

Hai Visto Un Re? 2023 - Eventi, Librerie Indipendenti Milano

Radio Itineraria a "L'estate... con un Libro In Mano" - Librerie Indipendenti Milano

Radio Itineraria a “L’estate… con un Libro In Mano”

Per il terzo anno consecutivo domenica 11 giugno 2023 l’Associazione LIM ha avuto la possibilità di presentare la sua realtà e le caratteristiche delle diverse librerie indipendenti associate durante la festa …con un Libro In Mano presso il meraviglioso spazio del portico della Biblioteca Chiesa Rossa.

L’estate… con un Libro In Mano

Questa edizione è stata dedicata ai consigli di lettura per le vacanze. Tantissimi i libri presenti sui banchi della vasta mostra-mercato. Alcuni di essi hanno avuto anche il privilegio di essere raccontati dal palco direttamente dai librai, in compagnia di alcuni autori e con l’ausilio dei volontari del Patto per la Lettura.

Radio Itineraria a "L'estate... con un Libro In Mano" - Librerie Indipendenti Milano, fotoRadio Itineraria

Una bella giornata di sole che ha visto anche la presenza dello studio mobile di Radio Itineraria. Grazie ai suoi conduttori è stata trasmessa in diretta una puntata di L’occhio e l’indice, a cura dell’ex-bibliotecaria Marilena Cortesini. Una trasmissione che, attraverso alcune interviste a librai e autori, ha fatto in breve il punto riguardo la LIM e le librerie associate. Se vi siete persi la diretta, non temete: potete ascoltare il podcast cliccando qui.

Il commento del Presidente

Lasciateci ringraziare chi ci ha ospitato anche quest’anno commenta il Presidente dell’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano, Luca Santini e cioè le bibliotecarie e i bibliotecari della Biblioteca Chiesa Rossa, insieme al Sistema Bibliotecario di Milano per intero. Grazie al loro supporto abbiamo realizzato ancora una volta una meravigliosa giornata di festa con i libri come protagonisti. Riguardo alla nuova e graditissima presenza di Radio Itineraria, ci auguriamo di sviluppare in futuro nuove opportunità di collaborazione e sinergia.

  • 1
  • 2

Iscriviti alla Newsletter

    © LIM - Librerie Indipendenti Milano - Engineered by Sernicola Labs Srl