Tag: LIM

La LIMassociazione delle Librerie Indipendenti di Milano, nasce nel 2013 per volontà di oltre 30 librerie meneghine che si sono unite per offrire servizi realizzare iniziative comuni, costituendo quella che di fatto è la più grande libreria della città.

L’associazione si propone di favorire la collaborazione fra le librerie indipendenti e gli operatori del settore per la realizzazione di eventi e iniziative culturali sul territorio urbano. Inoltre, la LIM intende sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore culturale delle librerie indipendenti e della figura del libraio. Rappresentare le librerie indipendenti di Milano e dintorni presso le sedi istituzionali, quindi, è uno dei principali strumenti adoperati da LIM per tutelare e promuovere l’attività delle librerie associate.

Premio Letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima Città di Milano - News, Librerie Indipendenti Milano

Premio letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima – Città di Milano

Il Premio Letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima – Città di Milano è giunto alla XXIV edizione. Il premio è ideato e curato dall’Associazione Amici di Edoardo Onlus, che dal 1997 opera al Barrio’s, centro di aggregazione giovanile collocato nel quartiere Barona, attraverso iniziative educative e culturali. Oltre al patrocinio del Comune di Milano, la XXIV edizione del premio è sostenuta dal contributo di Fondazione UBI Banca.

Un premio per i giovani

Il Premio Letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima – Città di Milano è nato per creare uno spazio in cui i giovani autori esordienti possano entrare in contatto con il pubblico e la critica letteraria. Uno dei suoi obiettivi principali è quello di avvicinare i più giovani alla lettura, coinvolgendo attivamente ogni anno nella selezione del vincitore oltre 400 studenti delle scuole superiori di Milano.

In questa edizione partecipano come giurati i ragazzi e le ragazze che frequentano il Centro di Aggregazione Barrio’s, tutti lettori under 25, e gli studenti del Liceo Classico Parini, dell’Istituto Alessandrini, del Liceo Classico Berchet, del Liceo Artistico Orsoline, del Liceo Scientifico Vittorini, del Liceo Scientifico Volta, del Liceo Scientifico Cremona, dell’Istituto Cavalieri, del Liceo G. Marconi, del Liceo Linguistico Severi e dell’Istituto Leone XIII.

LIM e il Premio Edoardo Kihlgren

Anche quest’anno, come d’abitudine, l’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano è partner del Premio Edoardo KihlgrenLa promozione della lettura è una missione a cui ci dedichiamo quotidianamente con passione e trasporto commenta il Presidente della LIM, Luca Santini. Avvicinare i giovani alla lettura e, perché no, alla scrittura è un atto meritorio dell’Associazione Amici di Edoardo Onlus e LIM rinnova volentieri il suo supporto e il suo sostegno a questa giusta causa anno dopo anno.

I finalisti del 2023 e i precedenti vincitori

Il processo di selezione è stato curato, come di consueto, da una giuria composta da esperti di letteratura, giornalisti, scrittori e dalla presidente di Amici di Edoardo Onlus. Dopo un’attenta analisi, sono stati scelti i tre finalisti che sono: Mattia Corrente con La fuga di Anna (Sellerio Editore), Filippo Maria Battaglia con Nonostante tutte (Einaudi Editore) e Giulia Baldelli con L’estate che resta (Guanda Editore).

Il Premio Letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima – Città di Milano vanta al suo attivo una lunga serie di autori esordienti, poi assurti ai massimi livelli nel panorama editoriale italiano. Tra questi ricordiamo in particolare Antonio Scurati, Roberto Saviano, Silvia Avallone, Benedetta Tobagi, Ilaria Tuti, Marco Missiroli, Teresa Ciabatti, Lorenza Gentile e Jonathan Bazzi.

Gli incontri con gli autori

Gli incontri sono previsti per il mese di maggio presso il Centro di Aggregazione Barrio’s a Milano:

  • 10 maggio ore 17.30 La fuga di Anna di Mattia Corrente
  • 17 maggio ore 17.30 Nonostante tutte di Filippo Maria Battaglia
  • 24 maggio ore 17.30 L’estate che resta di Giulia Baldelli

Nella scelta del vincitore, che sarà annunciato alla fine di maggio, alla Giuria delle Scuole e alla Giuria del Barrio’s si affianca anche la Giuria d’Onore, composta da alcune personalità di spicco del mondo della cultura e dello spettacolo, a cui si aggiungono i vincitori delle precedenti edizioni del premio. Madrina della serata di premiazione, che si terrà al Teatro Carcano il 6 giugno, sarà come sempre Lella Costa, che leggerà brani delle tre opere finaliste coadiuvata da Massimo Cirri.

Premio Scrittura Giovani Edoardo Kihlgren – Fondazione di Comunità Milano

Quest’anno, grazie alla rinnovata collaborazione con Fondazione di Comunità Milano, Amici di Edoardo Onlus ha dato il via alla II Edizione del Premio Scrittura Giovani Edoardo Kihlgren – Fondazione di Comunità Milano. L’obiettivo di questo premio speciale è dare agli studenti l’opportunità di partecipare in prima persona a un concorso letterario ideato appositamente per loro. Il tema di questa edizione è Narrare l’equilibrio. La salute tra mente, corpo e comunità.

Premio Letterario Edoardo Kihlgren Opera Prima - Città di Milano, Locandina 2023

Eventi - Librerie Indipendenti Milano

Presentazione del libro “In giro per festival”

Mercoledì 3 maggio dalle ore 18.00, presso la Libreria Claudiana di Via Francesco Sforza 12/A, la prima presentazione della nuova edizione, ampliata e aggiornata, di In giro per festival. Guida nomade agli eventi culturali di Giulia Alonzo e Oliviero Ponte di Pino. Insieme agli autori intervengono Paolo Dalla Sega, Martha Friel e Giulia Innocenti Malini. Conduce Nicola Villa, editor di Altreconomia.

Presentazione del libro "In giro per festival" alla Libreria Claudiana - Eventi LIM

In giro per festival

L’Italia è un grande palcoscenico. Questa guida è una mappa inedita, aggiornata, che raccoglie oltre 350 festival imperdibili in Italia: eventi di pensiero, letteratura, cinema, teatro, musica, arte e ambiente. 100 festival raccontati in tutti i loro dettagli: le date, il luogo e lo scenario, le caratteristiche che li rendono unici e originali, spettacoli, concerti, ospiti illustri. E poi 250 segnalazioni di festival piccoli e grandi, famosi o sconosciuti, divisi in 14 categorie: per location – dalle montagne alle piccole isole, dai borghi autentici alle location magiche – e per passioni – per gli amanti del noir e delle culture lontane, con una prospettiva femminile o LGBTQ+.

La Libreria Claudiana di Milano

Aperta nel 1968 nel centro della città, la Libreria Claudiana è specializzata in cultura religiosa, ma con un ampio assortimento delle novità editoriali di saggistica e letteratura. L’approccio rigorosamente non confessionale ma plurale, laico e interculturale è evidente sia nella scelta dell’assortimento libraio proposto nei 150 metri quadrati di negozio sia negli argomenti trattati nei numerosi incontri e dibattiti che organizza e ospita nella adiacente sala conferenze di 70 metri quadrati.

Per info e prenotazioni: libreria.milano@claudiana.it o 02/76021518.

Tentata effrazione alla Libreria Popolare di Via Tadino - News Librerie Indipendenti Milano

Tentata effrazione alla Libreria Popolare

Domenica 16 aprile 2023 è avvenuta una tentata effrazione alla Libreria Popolare di Via Tadino a Milano. I ladri non sono riusciti a entrare in libreria, ma a danneggiare la porta d’ingresso e la vetrina sì commenta il Presidente dell’Associazione Librerie Indipendenti di Milano, Luca Santini. Purtroppo non è il primo caso di spaccata in uno dei nostri negozi negli ultimi tempi, che sono già difficili prosegue Santini.

Libreria Popolare di Via Tadino - Librerie Indipendenti Milano

La Libreria Popolare di Via Tadino

La storia della Libreria Popolare di Via Tadino è lunga e prestigiosa. Nata nel 1952 come Libreria della Nuova Corsia dei Servi per volontà di David Turoldo, Camillo de Piaz e Mario Cuminetti presso il Convento San Carlo, nel 1974 si sposta nell’attuale sede di Via Tadino. Libreria generalista con una vasta selezione di saggistica e di narrativa, la Popolare cerca di valorizzare case editrici piccole e indipendenti, senza trascurare le scelte di qualità dei più importanti editori italiani. Con una stanza interamente dedicati ai piccoli lettori e un occhio di riguardo per la poesia, la Libreria Popolare è fra i fondatori della LIM e un fiore all’occhiello nel panorama librario milanese.

La reazione alla tentata effrazione

La reazione di Guido Duiella, titolare della Libreria Popolare di Via Tadino, merita una menzione particolare. La cultura fa gola ai ladri! recita infatti l’avviso che ha prontamente esposto in vetrina. Questa mattina l’incaricato delle pulizie ci ha avvisato che questa notte c’è stato un tentativo di furto in libreria. Molti danni alla vetrina e libri fatti cadere in terra, ma i ladri non sono riusciti a entrare. Purtroppo dovremo spendere i pochi soldi che abbiamo per le riparazioni invece che per nuovi libri da proporre ai lettori.

Umorismo targato LIM

Invitiamo i ladri a venire a trovarci di giorno senza cercare di scassinare porte e fare danni inutili, come fanno altri loro colleghi più abili che volentieri ci rubano i libri prendendoli direttamente dagli scaffali. Infine, cari ladri che amate i libri prosegue Duiella sappiate che questa libreria da anni rifornisce gratuitamente le biblioteche delle carceri milanesi: là potrete leggere con vostro comodo, perché sicuramente i nostri volontari vi incontreranno volentieri e vi forniranno i libri che tanto desiderate.

Ovviamente, massima solidarietà a Guido e ai suoi chiosa il Presidente.

Gli eventi LIM per la Festa della Liberazione - Eventi, Librerie Indipendenti di Milano

Gli eventi LIM per la Festa della Liberazione

Martedì 25 Aprile 2023 celebreremo, come ogni anno, la Festa della Liberazione. Per l’occasione, ovviamente, alcune librerie indipendenti di Milano organizzeranno eventi culturali ad hoc. Di seguito vi proponiamo una rapida carrellata delle iniziative proposte dagli associati della LIM: un’offerta variegata e ben distribuita sul territorio urbano. Ecco, in ordine di data e orario, gli incontri a cui potrete prendere parte grazie alle Librerie Indipendenti di Milano.

 

La Resistenza secondo me - Scamamù Libri Giochi e SpazioLa Resistenza secondo me

Giovedì 20 aprile alle ore 18.30 Scamamù Libri Giochi e Spazio propone alcuni libri che raccontano la Resistenza, in collaborazione con ANPI Dergano e il patrocinio del Municipio 9 del Comune di Milano. L’incontro sarà aperto da letture di Debora Bossi Migliavacca e dalla musica dal vivo di Riccardo dell’Orfano. Una serata per ricordare e trasmettere attraverso i libri che possono aiutare a essere più consapevoli. L’evento si svolgerà presso Scamamù Libri Giochi e Spazio in Via Davanzati 28.

Info e prenotazioni: info@scamamu.it o 375/8252044.

Canti partigiani presso Zazà Libri e SpaziCanti partigiani

Sabato 22 aprile alle ore 11 Zazà Libri e Spazi propone il laboratorio per bambini da 3 a 99 anni intitolato Canti partigiani con Alessio Lega alla chitarra e Guido Baldoni alla fisarmonica. Si tratta di un evento gratuito a posti limitati e per partecipare occorre solamente portare la propria voce, il proprio spirito di pace e un fazzoletto rosso. L’evento si svolgerà presso Zazà Libri e Spazi in Via Stefini 14.

L’immagine usata per la locandina è un’illustrazione di Lorena Canottiere, tratta dal libro Bella ciao – Il canto della resistenza delle Edizioni EL.

Info e prenotazioni: zazalibri@gmail.com o 02/38313378.

Letture antifasciste - Libreria In Cerca di GuaiLetture antifasciste

Ancora sabato 22 aprile, ma alle ore 16.30, la libreria In Cerca di Guai propone alcune letture verso il 25 aprile con i volontari del Patto di Milano per la Lettura e il patrocinio del Municipio 7 del Comune di Milano. L’iniziativa è rivolta ai bambini da 3 a 10 anni per celebrare Milano città Medaglia d’Oro della Resistenza. Anche in questo caso, l’invito è di portare un fazzoletto rosso. L’evento si svolgerà in Piazza Gambara e sarà aperto da un intervento di Silvana Schiavi, Presidente ANPI Zona 7.

Info e prenotazioni: incercadiguailibreria@gmail.com o 320/2928810.

Piazza 25 Aprile di Domenico Baccalario e Alessandro Sanna

Fermata Lettura speciale

Sempre sabato 22 aprile, ma alle ore 17, Aribac, specializzata in editoria per l’infanzia, propone la lettura del libro Piazza 25 Aprile di Pierdomenico Baccalario e Alessandro Sanna. Dal 1934, con la vittoria dei mondiali di calcio, al 1945, il giorno della Liberazione, una piazza italiana vede passare la storia… Una storia di guerra, di esclusioni, di perdite e poi, finalmente, di rinascita. La storia della nostra Repubblica e della nostra libertà, raccontata attraverso lo sguardo poetico di una bambina. L’incontro fa parte della rassegna di eventi Fermata Lettura a cui potete prendere parte presso Aribac Libreria, in Via Porpora, di fronte al civico 62.

Info e prenotazioni: info@aribaclibreria.it o 02/83424141.

Letture per una nuova Resistenza - Scamamù Libri Giochi e Spazio

Letture per una nuova Resistenza

Ogni 25 del mese le sei sezioni ANPI del Municipio 9, in collaborazione con Scamamù Libri Giochi e Spazio, Mamusca e Coesa, organizzano letture di piazza per bambin* e ragazz*. L’iniziativa si propone di mantenere vivo l’antifascismo e i valori promossi dalla Costituzione Italiana. Martedì 25 aprile, in particolare, alle ore 10.45 le letture avranno luogo a tappe presso i Giardini della Resistenza in Piazza Dergano, durante il giro della deposizione delle corone a piedi e in bicicletta.

Info e prenotazioni: info@scamamu.it o 375/8252044.

Per il calendario delle letture previste per i prossimi mesi, invece, basta cliccare qui.

Eventi - Librerie Indipendenti Milano

Firmacopie del libro Che male c’è

La libreria LIM Linea di Confine ospiterà il firmacopie del libro Che male c’è pubblicato da Longanesi. L’evento avrà luogo sabato 4 marzo 2023 dalle 10.30 alle 12.30 presso la Libreria Linea di Confine in Via Antonio Maria Ceriani, 20 a Milano. Il volume è un romanzo di formazione che racconta con humor e tenerezza gli anni più belli di un’intera generazione. Al firmacopie del libro Che male c’è sarà, ovviamente, presente l’autore: Marco Giangrande.

Firmacopie del libro "Che male c'è" - Eventi, Librerie Indipendenti Milano

La trama

Gli Anni Ottanta, gli anni delle spalline e delle Timberland, degli zaini Invicta e delle 50 Special. E poi la musica, la lingua, i profumi, i colori di un Sud avvolgente, suadente, anche un po’ invadente, nel cuore di un’Italia in pieno edonismo economico. I suoi amici lo chiamano Zez, da Zezo, che a Napoli significa cascamorto. Una famiglia borghese come tante, la vita di quartiere, il calcio di strada come collante sociale, e soprattutto gli amici: unici, speciali, insostituibili, a costituire il bozzolo della sua adolescenza, a proteggerlo dalla sua timidezza e dal suo sentirsi inadeguato al mondo. E poi le temute ragazze, guardate con occhi incantati in una Napoli solare, limpida, magnetica.

Ma, all’improvviso, lo strappo. Con il trasferimento al seguito del padre e della famiglia in un’altra città, distante centinaia di chilometri, Zez perde tutti i suoi riferimenti e si ritrova solo nel momento più difficile, quello del passaggio verso l’età adulta. È soltanto la prima tappa di un turbinoso crescendo di eventi che lo accompagneranno fino all’ingresso del nuovo millennio, tra personaggi stralunati, situazioni grottesche, amori complicati e un lavoro fuori dall’ordinario. Divertente, tenero e ironico, Che male c’è racconta gli anni più belli della generazione di chi era giovane negli Anni Ottanta.

Per info e dettagli, potete contattare direttamente Linea di Confine all’email lineadiconfinebaggio@yahoo.it o al numero 340/6950278.

Hai Visto Un Re? - Librerie Indipendenti Milano

Hai Visto Un Re?

Hai Visto Un Re? è una festa sulla letteratura per bambini e ragazzi organizzata dall’Associazione delle Librerie Indipendenti di Milano in collaborazione con il Sistema Bibliotecario di Milano.

Cos’è HVUR?

Dal 2016 Hai Visto un Re? è rivolta a tutti i bambini e ragazzi della città di Milano e oltre, ai loro genitori e a tutti coloro che vogliono trovare, o ritrovare, il piacere di scegliere i libri e di leggerli insieme. La festa si svolge abitualmente nell’ultimo fine settimana di settembre nelle librerie, nelle biblioteche e in giardini e piazze sul territorio meneghino. Ogni edizione è il frutto di un anno di lavoro di libraie e librai insieme ai bibliotecari, agli editori e agli autori. Hai Visto Un Re? arricchisce così il panorama di Milano Città Creativa della Letteratura UNESCO con una rete di relazioni tra tutti i soggetti che lavorano con e per i libri.

Le attività di Hai Visto Un Re?

In collaborazione con il Sistema Bibliotecario di Milano, le librerie della LIM specializzate in questo tipo di editoria curano incontri, letture, laboratori, giochi, presentazioni, percorsi itineranti e mostre per bambini e per adulti, nella convinzione che l’educazione alla lettura sia uno strumento di crescita personale e civile. Hai Visto Un Re? è anche una mappa per imparare la strada che porta alle librerie e alle biblioteche coinvolte nel progetto e a conoscere alcuni degli editori specializzati in libri per l’infanzia del panorama italiano.

HVUR? 2022

Alla settima edizione di Hai Visto Un Re? che si è appena conclusa nel 2022 hanno partecipato le librerie LIM Aribac, Corteccia, In Cerca di Guai, Isola Libri, LibriSottoCasa, Linea d’Ombra, Popolare di Via Tadino, SpazioB**K, Tutti giù per terra e Zazà Libri e Spazi.

Hai Visto Un Re? - Librerie Indipendenti Milano

Tessera "Vieni al cinema | Vieni a teatro" 2023 - AGIS e Librerie Indipendenti Milano

Vieni al cinema | Vieni a teatro 2023

Anche quest’anno l’AGIS ripropone la tessera Vieni al Cinema, Vieni a Teatro, che consente l’accesso nelle sale cinematografiche e teatrali di tutta la Lombardia usufruendo del biglietto ridotto dal lunedì al giovedì.

AGIS Lombardia

L’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo è l’organismo di rappresentanza e di coordinamento delle imprese di spettacolo. L’AGIS lombarda svolge la sua attività in tutto il territorio regionale e i suoi associati rappresentano la quasi totalità delle imprese di spettacolo professionali e attive in Lombardia.

AGIS e LIM

L’associazione delle Librerie Indipendenti di Milano collabora con AGIS dal 2022, mettendo a disposizione la sua rete di oltre 30 librerie in qualità di punto vendita della tessera Vieni al cinema | Vieni a teatro, con l’obbiettivo di promuovere le iniziative culturali anche di natura diversa da quella editoriale sul territorio meneghino.

Vieni al cinema, vieni a teatro

La tessera Vieni al cinema | Vieni a teatro 2023 costa € 10,00 e garantisce l’accesso a tutte le sale cinematografiche e teatrali lombarde associate ad AGIS usufruendo del biglietto ridotto dal lunedì al giovedì ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi. Inoltre, la tessera è valida anche in tutte le sale cinematografiche associate dell’intero territorio nazionale.

Per consultare l’elenco delle sale aderenti clicca qui.

BookCity Milano - Librerie Indipendenti Milano

BookCity Milano 2022

Bookcity 2022 è alle porte e anche quest’anno LIM è uno dei partner principali dell’evento. Il festival letterario più importante di Milano si svolgerà da venerdì 18 a domenica 20 novembre 2022 con una serie di eventi diffusi sul territorio urbano.

Cos’è BCM

BookCity Milano è una manifestazione nata nel 2012 grazie alla spinta del Comitato Promotore e dell’Assessorato alla Cultura. La centralità del libro, della lettura e dei lettori sono i valori fondanti dell’evento, che coinvolge tutti i protagonisti del sistema editoriale. Durante una maratona di tre giorni vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi e letture in varie sedi pubbliche e private.

BCM e LIM

La LIM collabora alla realizzazione di BCM sin dalla seconda edizione, al fine di rendere possibile l’acquisto dei libri presentati durante i tantissimi eventi. Le libraie e i librai indipendenti di Milano, tuttavia, lavorano all’iniziativa con grande impegno non solo nei giorni di BookCity. Nei mesi che precedono e che seguono la manifestazione, infatti, offrono il loro contributo all’organizzazione della kermesse milanese in tutte le fasi della pianificazione. Anche nel 2022 la maggioranza delle sedi BCM sarà coperta proprio dalle Librerie Indipendenti di Milano.

BCM 2022

Gli eventi di BookCity 2022 sono a ingresso libero fino a esaurimento posti, salvo casi eccezionali. Per avere tutte le informazioni sugli incontri in programma quest’anno basta visitare il sito ufficiale della manifestazione, cliccando qui.

  • 1
  • 2

Iscriviti alla Newsletter

    © LIM - Librerie Indipendenti Milano - Engineered by Sernicola Labs Srl